• esonero da tasse e tariffe comunali per le attività commerciali, culturali e ricreative colpite dalle conseguenze del Covid-19;
  • internalizzazione dei servizi di assistenza educativa e culturale, delle mense e pulizie nelle scuole, del verde e della raccolta dei rifiuti e dei relativi lavoratori e lavoratrici;
  • No Bolkestein, ma rinnovo delle concessioni per il commercio ambulante e sostegno ai tassisti per una adeguata organizzazione del servizio e per combattere la concorrenza sleale;
  • diritto all’abitare: manutenzione ordinaria e straordinaria delle case popolari; tutela assoluta dei proprietari nei procedimenti sui Piani di Zona; blocco del programma degli sgomberi definito dalla Prefettura di Roma e predisposizione di soluzioni abitative adeguate nell’ambito di un Piano Casa; abrogazione dell’Art 5 del Decreto Renzi-Lupi per garantire la residenza.
  • coinvolgimento attivo del Terzo Settore per il sostegno alimentare e l’inclusione sociale delle persone più in difficoltà;
  • attuazione dei programmi di Lavoro di Cittadinanza previsti nel quadro del Reddito di Cittadinanza
  • superamento della Delibera 140/2015 con una Delibera per l’uso sociale degli immobili capitolini, la regolarizzazione delle esperienze radicate sul territorio, anche attraverso Patti di Collaborazione;
  • tutela degli animali, a cominciare dai canili comunali e dalle “botticelle”.

Vedi gli altri punti del programma!

Scarica il volantino

Perchè mi candido alle primarie del centrosinistra
Twitter

Qui, il mio intervento alla Camera oggi per sottolineare la necessità costituzionale di approvare la mozione per sciogliere Forza Nuova con la maggioranza più ampia possibile. Sarebbe grave rassegnarsi a confinare l’ #antifascismo nel Centrosinistra. https://t.co/JMKOvOLVEO

Importante stamattina la presenza con noi davanti alla sede @cgilnazionale del capogruppo di @FratellidItalia alla Camera @FrancescoLollo1 La Costituzione antifascista nata dalla Resistenza va difesa e attuata da tutto il Parlamento. https://t.co/DsUSSca4ff
StefanoFassina photo
CGIL Nazionale @cgilnazionale
#MaurizioLandini: “In un Paese che rischia di perdere la memoria, si deve sapere a cosa ha portato il fascismo: alla guerra, alle leggi razziali. Non perdiamo la memoria, è la nostra identità” https://t.co/5yIOdSLfiQ

Inaccettabile violenza e assalto alla Cgil da manifestanti #NoGreenPass e neo-fascisti. Il dissenso è condizione di democrazia ma la violenza MAI. Solidarietà @cgilnazionale e Polizia. Domani, h 10.00, presidio a Corso Italia 25. #Landini https://t.co/0vwAebZSvy